Diventare genitori oggi: indagine Censis sulla fertilità/infertilità in Italia

ROMA, 29 SETTEMBRE 2014 - (Riceviamo e Pubblichiamo) Cosa significa per gli italiani essere genitori oggi? Cosa spinge ad avere un figlio e quali fattori invece ostacolano la propensione alla procreazione? Qual è l’opinione più diffusa sulla procreazione medicalmente assistita, sulla famiglia tradizionale e sui diritti delle coppie omosessuali? Dai risultati della ricerca del Censis emerge la consapevolezza che il nostro Paese ha un problema di fecondità, che la bassa natalità è collegata alla antica latitanza delle politiche familiari, ma anche alla crisi economica, che riduce le opportunità delle coppie che hanno problemi di infertilità, lasciate sempre più sole ad affrontare le loro difficoltà.

L'esito della ricerca sarà presentato mercoledì 1 ottobre - alle ore 10:30 - nella Biblioteca del Senato «Giovanni Spadolini» - Sala degli Atti parlamentari (Senato della Repubblica).

 

Introdurrà i lavori:

Giuseppe Zizzo - Segretario della Fondazione Ibsa

 

Presenterà la ricerca:

Ketty Vaccaro - Responsabile settore Welfare e sanità del Censis

 

Interveranno:

Piergiorgio Crosignani - Già Professore di Ostetricia e Ginecologia Università degli Studi di Milano

Andrea Lenzi - Professore di Endocrinologia Università degli Studi Sapienza di Roma, Presidente del Consiglio Universitario Nazionale

Emilia Grazia De Biasi - Presidente Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica ( * )

Teresa Petrangolini - Consigliere regionale Commissione sanità della Regione Lazio

Guglielmo Pepe - Già Direttore di «Salute-la Repubblica»

 

Concludono:

Giuseppe De Rita - Presidente del Censis

Graziano Delrio - Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ( * )

Beatrice Lorenzin - Ministro della Salute ( * )

 

( * ) In attesa di conferma.

 

(Foto: bambini.guidone.it)

I commenti sono chiusi